LA BOCCA


Cos’è la bocca e come è formata?
La bocca è la prima parte del canale alimentare.
Nella bocca si distinguono due parti tra loro in successione: il vestibolo della bocca e la cavità buccale propriamente detta.
Il vestibolo della bocca è una cavità che comunica anteriormente con l’esterno e prosegue in dietro nella cavità buccale. La parete esterna è formata dalle labbra e dalle guance mentre la parete interna e formata dalla due arcate gengivodentali.


Cosa sono le arcate gengivodentali?
Hanno forma di ferro di cavallo e si distinguono in superiore e inferiore; durante la masticazione isolano il vestibolo della bocca dalla cavità buccale, sono formate dai processi alveolari delle ossa mascellari e della mandibola, sono ricoperte dalla mucosa che costituisce la gengiva e dai denti.


Cosa sono le gengive?
Sono formate dalla mucosa che si dispone a rivestire la faccia esterna e interna dei processi alveolari, insinuandosi negli spazi interdentali costituendo un anello interno al colletto dei denti; proseguono nei solchi vestibolari e nel palato, hanno un colorito biancastro roseo. La mucosa delle gengive è formata da un epitelio di rivestimento e da una lamina propria che aderisce all’osso sottostante dei processi alveolari e al colletto dei denti.
 La sua parte tra dente e dente è detta papilla, con forma conico-piramidale.

Distinguiamo:
- la gengiva libera marginale che circonda il colletto del dente a cui aderisce mediante il cosidetto "attacco epiteliale". Si estende in senso coronale al di là dell'attacco per circa uno o due millimetri, creando il solco gengivale, che in particolari situazioni si può trasformare in tasca patologica, con il classico segno del sanguinamento.
- la gengiva aderente è la continuazione della marginale con un andamento festonato per il rilievo delle prominenze degli elementi dentari sottostanti. Ha consistenza compatta, color rosa corallo e superficie punteggiata a "buccia d'arancio".
- la mucosa alveolare si continua dalla gengiva aderente, è mobile (si può vedere quando si tira il labbro inferiore), di colore più scuro.

 
045.8000310 - Urgenze 335.5810189 Lungadige Panvinio,11 - 37121 Verona
STUDIO DENTISTICO DOTT. MATTEO NEGRI - ODONTOIATRA P.Iva 03494280237 C.F. NGRMTT77P27L781F Sede legale: Lungadige Panvinio, 11 - 37121 Verona - tel. 045 8000310
Altra sede operativa: Via Gidino, 16 - 37066 Sommacampagna (Vr) - tel. 045 8961090 - Informativa sulla privacy e note legali